Skip to main content

Queste metriche chiave rendono un caso più rialzista per Bitcoin

Il valore di Bitcoin si è apprezzato nell’ultima settimana e attualmente si attesta a $ 11, 377. Il valore dell’asset digitale ha raggiunto il picco un paio di giorni indietro a $ 11.731, ma non è riuscito a mantenere questo livello ed è scivolato più in basso.

Tuttavia, il fatto che BTC sia rimasto sopra il segno di $ 11k è stato un segno di sollievo per la maggior parte dei trader mentre continuano a scommettere sul futuro rialzista della moneta

Il sentimento positivo è aumentato poiché il valore accelera insieme al flusso di interesse da parte di società private come Square. L’interesse istituzionale e al dettaglio ha prevalso sul mercato ed è aumentato poiché il sentimento di BTC che era nell’area della paura fino a poco tempo fa, si è spostato verso l’indice Greed. Questa crescente fiducia nel mercato è stata supportata dal tasso di hashish che ha raggiunto il massimo storico il 14 ottobre, superando i 140 EH / s.

Questo era del 36% superiore al tasso di hash all’inizio dell’anno, suggerendo che i fondamentali di bitcoin sono più forti che mai, con la rete che è la più sicura

Alla rete sicura si aggiungevano le crescenti commissioni di transazione. In precedenza, quando il prezzo di Bitcoin ha iniziato a consolidarsi a giugno, anche le commissioni di transazione erano diminuite. Tuttavia, poiché l’asset digitale si avvia su un percorso rialzista, anche le commissioni di transazione hanno iniziato a salire.

Attualmente, le commissioni di transazione rappresentano quasi il 9,5% delle entrate del minatore e hanno contribuito in modo significativo alle entrate del minatore dopo il dimezzamento di maggio.

Secondo la ricerca Arcane , le entrate dei minatori non sono state così pesantemente influenzate dalle commissioni di transazione dalla corsa al rialzo del 2017.

Con il tasso di hash in aumento ei minatori che rimangono redditizi, il mercato è stato costituito da trader fiduciosi e anche i vecchi trader si stanno svegliando a questo nuovo mercato. Secondo i rapporti, il 14 ottobre è stata spesa un’altra ricompensa di blocco del 2010, aggiungendo al numero di bitcoin dell’era Satoshi spostati nel 2020. Sembra che il mercato si stia preparando per un rally, tuttavia, la lunghezza o l’intensità dello stesso non può essere conosciuto.